Il Forum della Veja Crica

Il Forum della Veja Crica
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Giochi | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 RACCONTI SUBACQUEI
 SUBACQUEA CANAVESANA STORY
 Racconta la tua prima immersione
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione   

Ratavuloira
Cricchiano Jurassico


Regione: Italy
Prov.: Torino
Città: Castellamonte


506 Messaggi

Inserito il - 04 nov 2008 : 15:20:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Bhe! Allora comincio io.
Correva l'anno 1971, inizio estate, non ricordo più la data, che per coronare il corso sub primo grado fatto esclusivamente in piscina ci si prepara per la prima immersione in mare, si avete letto bene proprio la prima immersione in assoluto in acque libere.
Classica immersione a San Fruttuoso al Cristo.
Attrezzatura nuova: bibo 12 + 12 a 150 bar usate 4 o 5 volte in piscina per prendere confidenza ed erogatore Aquilon Tecnisub nuovo di negozio in sostituzione al Royal Mistral che a sua volta aveva sostituito un Explorer della Pirelli, la stessa ditta che produce anche pneumatici. L'Aquilon non l'ho mai usato mentre gli altri due usati un paio di volte in piscina. Completano l'attrezzatura pinne OK della Mares, la mitica maschera Pinocchio, zavorra, muta in neprene nero zigrinato, orologio, profondimetro; il GAV o altri sistemi di equilibratura mai sentiti nominare.
Faccio coppia con una ragazza e veniamo affidati ad un sub “esperto” con 5 (cinque) o 6 (sei) immersioni all'attivo, il mitico vecchio Traba, che non ostante le poche immersioni ha innato lo spirito del vero istruttore sub: tutte le premure e le attenzioni le rivolge alla ragazza.
Il barcone, probabilmente scampato alla guerra, ancora esternamente alla piccola baia del Cristo.
Il Traba mi dice: “appena pronto salta”, io eseguo, solo che la ragazza e lui devono ancora vestirsi e per me sostenermi in superficie dopo un po' diventa impossibile, rischio l'affanno. Gli comunico la mia situazione e lui con la flemma di un sergente inglese mi dice di andare, di aspettarlo sul fondo tanto è solo questione di poco. Smetto di pinneggiare e scendo, scendo, scendo, fino a che qualcosa non mi ferma: il fondo. Mi ritrovo in un ambiente alquanto buio, sotto di me il fondo scende ancora, sopra sale verso la luce. Aspetto un po', non arriva nessuno e visto che la lancetta del profondimetro tocca il puntino tra il 40 e il 50 decido di risalire. Mi aiuto arrampicandomi letteralmente sulle pietre e dopo qualche minuto intravedo uno a braccia aperte, è il Cristo attorniato da un paio di sub. Fortunatamente l'aria consumata mi ha dato un assetto quasi netro, mi faccio il mio giretto attorno alla statua, suono la campana che allora esisteva ancora e mi accodo agli altri sub che lentamente risalgono. Sulla barca ritrovo il mio istruttore che si è solo scordato di me, ma si è subito informato di quanta deco avevo fatto, peccato che nessuno mi aveva mai documentato sulla deco e il perchè bisognava farla.
Si vede che nel 1971 vigeva la prassi della selezione naturale o confidavano in potenti Santi subacquei.

Io la mia l'ho raccontata, adesso tocca a voi.

La mia regola è non avere regole

paolo the president
Attore Cricchiano



Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: forno canavese


539 Messaggi

Inserito il - 04 nov 2008 : 18:06:52  Mostra Profilo Invia a paolo the president un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io la prima immersione come open non me la ricordo ma la prima come
advanced non la scordero' mai piu'.
nel lontano 1989 ,prima immersione sul relitto moahwk deer ,partenza da s.margherita con il traghetto per s.fluttoso arrivati li, il nostro istruttore ci presenta una sub come esperta advanced e la mette in coppia con me.
si parte con i barchini che riuscivano a caricare 3 o forse 4 sub con le atrezzature, ci portano vicino alle rocce di fronte al relitto e ci scaricano li ,chiedono quando devono tornare a prenderci e se ne vanno.
ci prepariamo un ok e giu'nel blu senza cima di riferimento bellissimo, visibilita' buona tutti in cerchio per la discesa.
arriviamo sul fondo 30 m circa e dopo una rapida occhiata si parte ,tutti, tranne la mia compagna, lei sta' guardando non so cosa ,mi avvicino ,la tocco e le chiedo "ok, andiamo ?"
lei mi guarda e mi dice "no,su" e inizia a pinneggiare velocemente a mo di pallonata.
riesco a prenderla per una pinna avvicinarmi e a sgonfiarle il gav,ma lei continua a pinneggiare, sgonfio anche il mio, non basta ancora
allora provo a capovolgermi e pinneggire verso il fondo tenendola.
ormai siamo fuori.
le chiedo che c...o ha visto, perche'voleva uscire in quella maniera,perche'mi ha fatto perdere il mio primo relitto.
mi dice che aveva voglia di respirare fuori ,ma porca p.....hai 2 erogatori tu e 2 io, proprio fuori dovevi respirare.
e adesso dove li trovo gli altri, ma in quel momento mi giro e li vedo tutti a galla.
il mio istruttore ha seguito tutta la mia complicata risalita,e quando gli chiedo perche' non e'intervenuto per aiutarmi, mi risponde: te la cavavi benissimo da solo.
dopo averlo mandato a quel paese,abbiamo fatto salire su una roccia la ragazza e finalmente ci siamo immersi per vedere sto c...o di relitto

e ora avanti il prossimo

Torna all'inizio della Pagina

oldslyguy
Regista Cricchiano



Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: Montalenghe


2823 Messaggi

Inserito il - 04 nov 2008 : 19:04:01  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
prima immersione nel 1988... durante il corso base ... non ero ancora abilitato, ma il mio istruttore Gianni, si fido' e mi invito' a quella uscita sociale. Il sabato sera, come da manuale, cena leggera a base di spaghetti in bianco e bistecca ai ferri.Domenica mattina: pulmino da Rivarolo, una ventina di sub, destinazione Camogli. Barcone chiuso, del diving B&B.... io non ero mai salito su una barca in mare, pensavo di non avere nessun problema ... glab!.. dopo pochi minuti ho capito cosa era il mal di mare!.. comuqnue arriviamo a Cala dell'Oro, il mare era quasi piatto, ma c'era una fastidiosa onda lunga, meta' dei subbi stavano vomitando l'anima e quindi abbiamo avuto la precendenza a scendere in acqua... poi finalmente l'immersione, guidato da Gianni ho subito iniziato a vedere cose meravigliose mai viste prima, profondita' massima raggiunta 20 metri, a quel punto iniziava uno scalino piu' profondo, la tentazione e' stata forte, ma il mio istruttore dice di no' e dopo una mezzoretta mi riporta in superficie... dopo pochi minuti, visto che aspettavo gli altri prima di salire in barca, chiedo a Gianni se e' possibile tornare la' sotto nell'attesa, lui dice ok, e mi ributto giu' fermandomi a 12 metri dove un gruppo di sub stavano ammirando alcuni grossi pesci dentro una spaccatura... qualche minuto e poi su' e tutti si risale in barca... il mal di mare si fa' risentire molto piu' forte dell'andata, gasp! quel giorno ho anche imparato che in farmacia vendono dei bei cerotti (i Transcoop) contro il mal di mare
Per finire al meglio la gita (gia' allora si parlava di decompressione post-immersione) tutti al ristorante per mangiare un boccone in compagnia... e qui' ho anche imparato che i liguri sono li' in attesa e non aspettano altro che darti una bastonata... glab!
40 mila lire per un piatto di ravioli e una bistecca immangiabile...

avanti il prossimo!

Flavio....:-)
Torna all'inizio della Pagina

Ratavuloira
Cricchiano Jurassico


Regione: Italy
Prov.: Torino
Città: Castellamonte


506 Messaggi

Inserito il - 04 nov 2008 : 23:51:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Old, sei capitato nell'unica immersione, della mia carriera di istruttore, in cui sono stato fiscale.

La mia regola è non avere regole
Torna all'inizio della Pagina

marisubnormal
SchizzoCricchiana



Regione: Piemonte
Città: torino


373 Messaggi

Inserito il - 05 nov 2008 : 08:05:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ratavuloira ha scritto:

Old, sei capitato nell'unica immersione, della mia carriera di istruttore, in cui sono stato fiscale.

La mia regola è non avere regole


prima immersione, correva l'anno 1982... secca delle stelle...
mio padre era l'istruttore di turno,insieme a me mio fratello marco, e un gruppetto di 4 altri amici subbi,(tra i quali il mio attuale dentista) partiamo sulla nostra vecchia barca un gozzo siciliano di 10 mt "L'AMICIZIA" alla volta della, indovinate un pò??? già proprio lei, la secca delle stelle... punti di riferimento a terra, si butta l'ancora e si parte con la vestizione.. accidenti me la ricordo ancora quella muta nera della cressi,quella con le righe gialle sulle cosce e sulle maniche... infilarla è stata un'odissea.. era cosi attillata che davvero, ricordo mio padre da una parte marco dall'altra che cercavano di farmi entrare nella sopracitata a mo di insaccato....
dopo mille peripezie il più era fatto.. non restava che infilarsi le bombole (il gav non esisteva)cioè il bibo, quello con la riserva manuale e fiondarsi giù....
ragazzi non potevo credere ai miei occhi.. un mondo diverso si apriva sotto le mie pinnette... iniziamo la discesa piano piano,mi sentivo bene avevo mio padre li vicino e qualunque cosa fosse successa era pronto ad intervenire...
ci dirigiamo sul cappello.. curiosa mari inizio a ficcanasare ovunque tutti quei polpi,eh si allora era pieno!, tantissime stelle marine e ricci di notevoli dimensioni...
il tempo passava e purtroppo è arrivato il momento di staccarsi dal fondo e salutare,ma non x sempre ciò che in quella prima avventura mi aveva resa felice ed incredula di tanta armonia....salutai il mare come ancora oggi mi piace fare.. e iniziammo la risalita... ricordo bene è stata lunga... oggi con i pc subbi si fà molta prima..
in barca era entusiasta... e già chiedevo quando sarebbe stata la prossima.. che non tardò ad arrivare...
porterò sempre con me questo ricordo.. e tutte le volte che ci penso
riprovo le stesse sensazioni... mi ha segnato.. grazie papà!

mari
Torna all'inizio della Pagina

ghighi
Fotografo Cricchiano



Regione: Italy
Prov.: Torino
Città: rivarolo canavese


1323 Messaggi

Inserito il - 05 nov 2008 : 17:46:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
cavolo ..... sembra di essere a una riunione di alcolisti anonimi

Y guazu ha nande nane michimi ijykere.
El agua grande y nosotros pequenos a su lado.
Torna all'inizio della Pagina

marisubnormal
SchizzoCricchiana



Regione: Piemonte
Città: torino


373 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2008 : 08:10:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
[quote]ghighi ha scritto:

cavolo ..... sembra di essere a una riunione di alcolisti anonimi

alcool a parte.... la primissima ce la ricordiamo bene.... dai raccontaci la tua prima volta!!!!!

mari
Torna all'inizio della Pagina

ghighi
Fotografo Cricchiano



Regione: Italy
Prov.: Torino
Città: rivarolo canavese


1323 Messaggi

Inserito il - 06 nov 2008 : 22:47:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
marisubnormal ha scritto:

[quote]ghighi ha scritto:

cavolo ..... sembra di essere a una riunione di alcolisti anonimi

alcool a parte.... la primissima ce la ricordiamo bene.... dai raccontaci la tua prima volta!!!!!

mari



sono timido ...... e poi .... confronto a voi io sono un bebe

Y guazu ha nande nane michimi ijykere.
El agua grande y nosotros pequenos a su lado.
Torna all'inizio della Pagina

pampu
Cricchiano Buongustaio



Regione: Piemonte
Prov.: Torino
Città: forno canavese


601 Messaggi

Inserito il - 08 nov 2008 : 09:43:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
A sentire queste date mi vien da dire "ma che freddo".
La mia prima immersione da open è stata quella del corso il 29 ottobre 2000 a spotorno da riva. E poi dopo l'inverno passato sugli sci ecco la prima immersione vera è stata all'isola di bergeggi
Torna all'inizio della Pagina

azotoball
Cricchiano Doc


Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Magenta


65 Messaggi

Inserito il - 08 nov 2008 : 09:55:46  Mostra Profilo Invia a azotoball un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Circa undici anni fa mio padre sub anche lui mi convince ad iscrivermi al corsa base ARA io senza tanta motivazione mi iscrivo e dopo circa un mese di corso la prima uscita in acque libere......
L'immersione è stata fatta da spiaggia a riva trigoso a lato della fin cantieri ,essendo di corso la prima parte era dedicata agli esercizzi,svuotamento maschera ,pendolo recupero erogatori poi un giretto in mezzo ai massi sparsi sul sabbione .....
Ci vestiamo in acqua raggiungiamo una boa in superficie e giu a 5 mt visibilita 50 cm ........ non si vedeva un continuo perdersi con il gruppo ma io e il mio compagno IGOR non ci siamo mai separati .....
Come prima esperienza non c'e male subito mi ha inculcato il principio del compagno quanto è fondamentale ..........
Torna all'inizio della Pagina

marisubnormal
SchizzoCricchiana



Regione: Piemonte
Città: torino


373 Messaggi

Inserito il - 09 nov 2008 : 09:44:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

sono timido ...... e poi .... confronto a voi io sono un bebe

..... anche i bebè hanno avuto la loro prima volta... poi meglio te la ricorderai molto più particolareggiata

mari
Torna all'inizio della Pagina

ghighi
Fotografo Cricchiano



Regione: Italy
Prov.: Torino
Città: rivarolo canavese


1323 Messaggi

Inserito il - 10 nov 2008 : 21:56:49  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
marisubnormal ha scritto:

[quote]ghighi ha scritto:

cavolo ..... sembra di essere a una riunione di alcolisti anonimi

alcool a parte.... la primissima ce la ricordiamo bene.... dai raccontaci la tua prima volta!!!!!

mari

Allora lei aveva 3/4 anni più di me mooolto brava e esperta mi prese per mano e mi portò .... ahhhh arg forse ho sbagliato "prima volta" voi intendete prima volta subacquea..... ufff meno male, allora correva l'anno 2002 al rientro da una vacanza con amici uno si questi insistette perche andassi in piscina con lui a fare un corso sub, tra l'altro l'istruttore lo conoscevo già.
bene era un gruppo molto affiatato bella gente e la subacquea era solo la scusa per divertirsi e fare festa, tanto è vero che ogni mercoledi che ci si ritrovava, dopo la lezione ci si attacava a fare festa. cene w. end al mare ma solo che normalmente si arrivava troppo lunghi il sabato notte e allora alla domenica non si era proprio in forma per fare immersione. comunque finalmente una sabato sera più tranquillo e allora la domenica mattina eravamo tutti in forma e reattivi ma soprattutto in grado di fare l'immersione, allora santa margherita diving european gommone e vai... cristo degli abissi chiaramente un pò di tensione (dopo le prove in piscina quella era la prima in acque libere) vinta la paura, messi tutti in cerchio dato l'ok all'istruttore e scesi fino al basamento del cristo, li di nuovo dato l'ok e finalmente incominciavo a rilassarmi fatto gli esercizi di rito, via per il nostro primo giro nel mondo marino a curiosare nei buchi e da allora non ho più smesso.......sarà contagiosa sta malattia?????

Y guazu ha nande nane michimi ijykere.
El agua grande y nosotros pequenos a su lado.
Torna all'inizio della Pagina

marisubnormal
SchizzoCricchiana



Regione: Piemonte
Città: torino


373 Messaggi

Inserito il - 24 nov 2008 : 16:20:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
sarà contagiosa sta malattia?????


[/quote]

lo è e come!!!!! ed è anche l'unica x la quale non mi lamenterò mai di essermela presa!!!!!
sono malata di subacquea e ne sono fiera!


mari
Torna all'inizio della Pagina

ghighi
Fotografo Cricchiano



Regione: Italy
Prov.: Torino
Città: rivarolo canavese


1323 Messaggi

Inserito il - 25 nov 2008 : 22:40:33  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
marisubnormal ha scritto:

sarà contagiosa sta malattia?????




lo è e come!!!!! ed è anche l'unica x la quale non mi lamenterò mai di essermela presa!!!!!
sono malata di subacquea e ne sono fiera!


mari
[/quote]

è contaggiosa ma vedo che tanti si vergognano a raccontare la loro prima volta.
guardate che si tratta della prima volta sub non ....
avanti

Y guazu ha nande nane michimi ijykere.
El agua grande y nosotros pequenos a su lado.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione   
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Il Forum della Veja Crica © 2000-06 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
This page was generated in 0,28 seconds. Versione 3.4.06 by Modifichicci - Herniasurgery.it | PlatinumFull - Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06